PANIAR

Home » Catalogo Prodotti » Piante & Fiori » PIANTE & FIORI » RUCOLA SELVATICA A FOGLIA D'ULIVO
Domenica, 25 Giu 2017

Oltre 1000 Prodotti in Stock!

PDFStampa

RUCOLA SELVATICA A FOGLIA D'ULIVO
COD: RU231
Prezzo: €0.80 (iva inclusa)


HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTO PRODOTTO? CLICCA QUI E CHIEDI ALL'ESPERTO




 

La Fuscello Sementi è un’azienda moderna e dinamica nella produzione sementiera con innovativi impianti di selezione e confezionamento.
Molti ibridi e varietà sono disponibili nella versione Euroselect, semi di qualità superiore per semine che consentono di ottenere risultati eccezionali. Le sementi contraddistinte dalla qualità Euroselect sono trattate in modo tale da conservare le condizioni di germinabilità ottimali per lo sviluppo particolarmente vigoroso delle piante.
Ogni confezione reca le indicazioni riguardanti le tecniche colturali, le caratteristiche sementiere e il periodo di semina e raccolto. Le sementi sono confezionate in modo tale da consentire una protezione totale dagli attacchi di umidità.

LA RUCOLA
La rucola (Eruca Sativa), pianta erbacea molto odorosa,appartenente alla famiglia delle Crocifere, si presenta con foglie alternate sulla lunghezza dello stelo: le foglie superiori hanno una dimensione diversa rispetto alle foglie inferiori e la forma è simile a una lancia.
Il suo sapore amarognolo e piccantino molto caratteristico, in primavera risulta essere meno intenso che nelle stagioni successive.
La rucola ha origini remote infatti già nel XIX secolo era molto diffusa: i Romani la utilizzavano per la preparazione di filtri amorosi in quanto ritenuta un grande afrodisiaco.
Anche nel periodo del Rinascimento la rucola era considerata un grande afrodisiaco ed addirittura si narra che alcuni monaci, dopo aver bevuto un liquore a base di rucola, abbandonassero il voto di castità.

Coltivazione, varietà e raccolta
La rucola non ha grandi esigenze per la sua coltivazione ed infatti cresce in qualsiasi tipo di terreno anche se negli ultimi anni la sua coltivazione si effettua prevalentemente in serra.
Per avere una rucola piccante il terreno di coltivazione deve essere arido ed il periodo per la coltivazione va da marzo a settembre: la raccolta, invece, avviene circa dopo un paio di settimane dalla semina.
Si conoscono due varietà di rucola: una che si presenta con foglie larghe e la varietà che invece presenta delle foglie più piccole.

Conservazione
La rucola essendo molto delicata, anche in frigorifero si mantiene molto poco e per conservata almeno un paio di giorni deve essere avvolta in un sacchetto di plastica bucherellato.
Se si riesce ad acquistarla con le radici, queste vanno avvolte in un foglio di carta inumidito.
Come i fiori recisi, la rucola, può essere conservata con il gambo immerso in acqua fresca, avendo cura di cambiare l’acqua ogni giorno.

Uso in cucina
In cucina, la rucola, si può consumare sia cruda che cotta.
Si usa per insaporire insalate, maionese ed insalate di patate.
Passata e aggiunta a zuppe e salse è ottima e si può utilizzare come condimento per la pasta; pestata con pinoli e parmigiano, è uno degli ingredienti base della classica insalata “misticanza”.
In medio Oriente usano i semi per la preparazione di una mostarda dal gusto molto forte.
La rucola contiene molta vitamina C e una buona quantità di sali minerali.
Gli si attribuiscono anche altri benefici; stimolare l’appetito e aiutare la digestione

Curiosità
La rucola, secondo alcune dicerie dei paesi del sud, mangiata nell’età della crescita aiuterebbe ad avere un seno più prorompente.
La rucola viene molto spesso confusa con la ruchetta, una pianta selvatica dallo spiccato sapore piccante ed amarognolo,che si trova molto comunemente nei prati o sui terreni incolti.

 

Busta semi in formato da gr. 10.





 




 



Continuando a utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie. Clicca qui per saperne di più sulla nostra politica sui cookie