PANIAR

Home » Catalogo Prodotti » Fitofarmaci
Sabato, 19 Apr 2014

Oltre 1000 Prodotti in Stock!

PDFStampa

TOPICIDA MURIN FORTE - VEBI -
COD: TOP06
Prezzo: €4.23 (iva inclusa)


HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTO PRODOTTO? CLICCA QUI E CHIEDI ALL'ESPERTO




 

ESCA TOPICIDA MINIPELLET MURIN FORTE -VEBI-.

La pellettatura migliora l’efficacia del prodotto diminuendo gli sprechi. La forma fisica compressa aumenta la stabilità del prodotto e soddisfa la necessità dei muridi di rodere.
Anche con una sola ingestione distrugge topi e ratti di ogni varietà, compresi quelli resistenti agli anticoagulanti sino ad ora impiegati. La morte dei roditori avviene senza dolorosa agonia.

 

Modalità di impiego:
L’esca deve essere utilizzata all’interno di un contenitore di sicurezza, con l’accesso previsto solo per l’animale bersaglio, opportunamente fissato. Posizionare l’esca (25-30 g. o più) all’interno dei contenitori dove si nota il passaggio dei topi.
Reintegrare l’esca all’interno dei contenitori prima che venga completamente consumata.
Durante il trattamento la zona interessata deve essere chiaramente segnalata. I roditori morti devono essere rimossi dalla zona del trattamento ad intervalli frequenti e le carcasse non devono essere gettate nei rifiuti o nelle discariche. Terminata la disinfestazione si devono distruggere le esche residue o eliminarle in modo idoneo.

 

Composizione:
Bromadiolone gr. 0,005;
Denatonium benzoate gr. 0,001;
Adescanti q.b. a gr. 100.

 

Registrazione: Pres. Med. Chirurg. - Reg. Min. della Sanità N. 14270.

 

TECNICHE DI APPLICAZIONE DELLE ESCHE:
• In accordo con l’etichetta vanno applicati fuori della portata di bambini ed animali domestici e selvatici.
• Vanno posizionate lungo i percorsi tra le fonti di cibo e i loro nascondigli.
• Vanno posizionate vicino a pareti verticali.
• I posti migliori sono quelli dove si vedono più feci.
• Meglio posizionare le esche in posti nascosti (sotto mobili o sotto tubi o meglio in stazioni di avvelenamento).
• Prima di collocare le esche, possibilmente, eliminare le fonti alimentari alternative.
• Sostituire le esche degradate infestate o irrancidite.
• Reintegrare le esche fino a cessazione del consumo.

 

Disponibile in formato da gr. 500.


DOWNLOAD: SCHEDA DI SICUREZZA (8,72 KB)